Tel. +39 049 650484 - info@hoteledenpadova.it

Mirò a Padova dal 10 marzo al 22 luglio 2018 - Palazzo Zabarella

9 Ago

Mirò a Padova dal 10 marzo al 22 luglio 2018 – Palazzo Zabarella

Da sabato 10 marzo a domenica 22 luglio 2018 presso il Palazzo Zabarella di #Padova si aprirà la mostra di
– Joan Mirò-

Quella che si aprirà tra pochi giorni a #PalazzoZabarella è una mostra con una storia particolare.

Una raccolta di proprietà dello Stato portoghese che è stata esposta in pubblico per la prima volta nel 2016 alla Casa de Serralves a Porto, registrando un’affluenza record di 240 mila visitatori. Le 85 opere, tra quadri, disegni, sculture, collages e arazzi, dell’artista spagnolo erano parte del patrimonio del Banco Portugues de Negocios, che fu nazionalizzato nel 2008 per una enorme crisi che ricorda quella delle banche venete.

Il patrimonio artistico era destinato a finire all’asta, per ripianare il debito dell’istituto. Ma in extremis è stato raggiunto un accordo tra lo Stato portoghese e la casa d’aste “Christie’s” per revocare il contratto di vendita e mantenere la raccolta in Portogallo.
La mostra celebra sei decenni di carriera dell’artista catalano, dal 1924 al 1981. Tra le opere esposte ci sono sei dipinti del 1936 assieme ad altrettanti arazzi del 1972 e ’73, ed ancora una serie di cinque opere create per la grande retrospettiva di Mirò al Grand Palais di Parigi nel 1974.

È la prima volta che la raccolta va fuori dal Portogallo e ad accompagnarla all’inaugurazione del prossimo 9 marzo ci sarà anche il ministro della cultura lusitano, Luís Filipe Castro Mendes. Una volta finito il “tour mondiale” le opere ritorneranno a Serralves, come esposizione permanente.

Fulcro della mostra, che spazia lungo sei decenni di attività, è la naturalezza fisica dei supporti impiegati dall’artista, nonché l’elaborazione dei materiali come fondamento della pratica artistica.

Orario:
Mart – Dom 9,30 – 19,00
(la biglietteria chiude alle 18.15)

Palazzo Zabarella
Via degli Zabarella, 14 Padova
info : www.zabarella.it

Leave a Reply

9 Ago

Exhibition of Miro Palazzo Zabarella in Padua from 10 March to 22 July 2018

From Saturday 10 March to Sunday 22 July 2018 at the Palazzo Zabarella in #Padova the exhibition will open
– Joan Mirò-

The one that will open in a few days at #PalazzoZabarella is an exhibition with a particular story.

A collection of properties belonging to the Portuguese state that was exhibited in public for the first time in 2016 at the Casa de Serralves in Porto, registering a record attendance of 240 thousand visitors. The 85 works, including paintings, drawings, sculptures, collages and tapestries, by the Spanish artist, were part of the patrimony of Banco Portugues de Negocios, which was nationalized in 2008 due to a huge crisis that recalls that of the Veneto banks.

The artistic heritage was destined to be auctioned, to pay off the institution’s debt. But in extremis, an agreement was reached between the Portuguese State and the “Christie’s” auction house to cancel the sale contract and keep the collection in Portugal.
The exhibition celebrates six decades of Catalan artist’s career, from 1924 to 1981. Among the exhibited works there are six paintings of 1936 together with as many tapestries of 1972 and ’73, and still a series of five works created for the great retrospective of He aimed at the Grand Palais in Paris in 1974.

It is the first time that the collection goes out of Portugal and to accompany it at the inauguration of the next 9th of March there will also be the Lusitanian minister of culture, Luís Filipe Castro Mendes. Once the “world tour” is over, the works will return to Serralves, as a permanent exhibition.

The focus of the exhibition, which spans six decades of activity, is the physical naturalness of the supports used by the artist, as well as the elaboration of materials as the foundation of artistic practice.

Schedule:
Mart – Sun 9.30am – 7.00pm
(the ticket office closes at 18.15)

Palazzo Zabarella
Via degli Zabarella, 14 Padua
info: www.zabarella.it

 

Leave a Reply