Tel. +39 049 650484 - info@hoteledenpadova.it

"Natale a Padova - Una città di Stelle" dal 23 Novembre 2018 al 06 Gennaio 2019

24 Nov

“Natale a Padova – Una città di Stelle” dal 23 Novembre 2018 al 06 Gennaio 2019

"Natale a Padova - una città di stelle" 2018

A partire dal 23 novembre al 6 gennaio 2019 ” Natale a Padova – Una città di stelle “sarà il contenitore dei tutte le iniziative e proposte del Comune di Padova (con il coinvolgimento delle associazioni di categoria e a vari partner) legate alle festività natalizie che animeranno il centro storico ma anche i quartieri.

Natale a Padova 2018 non sarà soltanto mercatini, decorazioni e luminarie , che vi accoglieranno in un’atmosfera natalizia in una città ricca di storia , di fascino e di tradizione , ma anche un’opportunità , un momento magico da condividere con i vostri amici, i vostri compagni di vita, la vostra famiglia. Unire l’utile al dilettevole, visitando i siti turistici che fanno di questa città culla d’arte e di storia , facendo shopping lungo le vie che si intersecano per tutto il centro storico, immergendosi nel suo tessuto cittadino fervido.

Non mancherà una sosta nei locali tipici: come il caffè storico “Caffè Pedrocchi” o “Caffè senza porte” degustando il suo rinomato caffè alla menta, “Da Nova” e la sua cioccolata calda con panna , da Nicola sotto al Palazzo della Ragione detto anche “el Saeon” con la carne di musso e di cavallo , al “Bar degli Osei” con i suoi famosi tramezzini ripieni di porchetta e all’adiacente “Folperia” , famoso street food, con appetitosi e sfiziosi piatti di “folpi” caldi (moscardini pescati sui fondali sabbiosi della laguna ) e tante altre specialità a base di pesce.

L’accensione delle luminarie avverrà il 23 novembre alle ore 16:00 davanti a Palazzo Moroni decretando il via ufficiale al Natale a Padova.

Le luci abbelliranno monumenti , strade e piazze ; l’albero di Natale verrà posto davanti al Municipio tra due luoghi storici e simbolo della città: Caffè Pedrocchi , e Palazzo del Bo ,sede Universitaria degli Studi di Padova.

Dal 23 novembre dalle 10:00 alle 20:00 la fabbrica di Babbo Natale aspetterà grandi e piccini presso il Villaggio Eremitani, nel pieno del centro storico a due passi dalla Chiesa degli Eremitani e dalla Cappella degli Scrovegni, nota per gli affreschi di Giotto. La fabbrica di Babbo Natale ospiterà un vero e proprio laboratorio , un ufficio postale in cui realizzare le letterine da spedire .

L’8 dicembre al Villaggio arriverà anche Babbo Natale , che sarà a disposizione per confidare i propri desideri. In Piazza Eremitani verranno allestite altre casette di legno, che renderanno ancor più magica l’atmosfera natalizia, e dover si potranno acquistare le migliore eccellenze enogastronomiche e tante idee regalo .

Altre bancarelle saranno installate in: Piazza Duomo, Piazza della Frutta e l’adiacente Piazza delle Erbe e dei Signori, in via Cesare Battisti a due passi dall’Hotel Eden, via Marsilio da Padova , Via Oberdan, via Risorgimento e via Santa Lucia.

 

 

Dal 30 novembre al 16 dicembre dalle ore 9:00 alle 20:00 in via Umberto I , che collega via Roma a Prato della Valle ,verrà allestito un villaggio invernale con casette a tema che creeranno una vera atmosfera natalizia , fra degustazioni di prodotti enogastronomici , manufatti artigianali , con scenografie da fiaba, luci e tante sorprese.

Eventi, mostre , spettacoli, laboratori per grandi e piccini , in collaborazione con i negozi, coroneranno la vostra avventura .

In Piazza Sartori dall’08 dicembre fino al 06 gennaio , circondata da luci del Natale, torna a grande richiesta il Villaggio degli Elfi e e delle Fate , con la pista di pattinaggio su ghiaccio e attrazioni per i più piccini , con musica dal vivo. Non mancheranno animazioni e punti ristoro presso il Bar delle Fate e il Bar degli Elfi , in cui riposarsi, riscaldarsi e godersi un po’ di relax. Non mancheranno anche qui le casette in legno con prodotti realizzati da vari artigiani tra cui : ceramica e legno, prodotti derivanti della lavorazione del cuoio e dalla soffiatura del vetro, oreficeria artistica e saponi profumati , ma anche prodotti alimentari come : olio d’oliva, miele, confetture, dolcie , conserve e prodotti sott’olio. Una vera prelibatezza per tutti i palati e per tutte le età.

 

In Piazza Capitaniato, dietro alla Torre dell’ Orologio ,un’ edificio di origine medievale con il suo celebre orologio astronomico di Jacopo Dondi, dal 07 dicembre al 06 gennaio , si apriranno l’esposizione e le mostre di opere artistiche e manufatti , insieme agli artisti di strada con musica dal vivo. Vi sarà anche un’area dedicata ai prodotti tipici di Arquà Petrarca, uno dei più bei borghi medievali d’Italia nei pressi dei Colli Euganei.

 

Il 09 dicembre alle ore 16:30 davanti a Palazzo Moroni , verrà inscenato uno spettacolo curioso e originale per i bambini , ma anche per gli adulti , a cura dell’Associazione Carichi Sospese: “Il Natale dei Balocchi” – Gli Snicci. Un’opera con personaggi immaginari e strani che faranno riflettere su temi sociali importanti .

 

Il 22 dicembre in Piazzetta Pedrocchi, davanti all’omonimo Caffè storico, Concerto di Natale con tre band (The Acoustic Mood Project, E. Scibetta Ensemble e Serena R.Band) , dalle ore 16:00 , si alterneranno sul palcoscenico per emozionare tutti coloro che si presteranno all’ascolto.

Dal 4 dicembre al 6 gennaio alle Scuderie di Palazzo Moroni, la mostra intitolata “Il Presepe: scene di vita quotidiana” La mostra ospiterà diorami, rappresentazioni tridimensionali in scala di scene ed eventi , racchiuse in una scatola e visibili da una speciale finestra chiamata boccascena. I presepi sono realizzati con polistirolo e polisterene con elementi in terracotta, legno e resina , creati da scultori italiani e spagnoli. Le scene sono una rivisitazione personale della natività inserita in un’ambientazione popolare e contadina.

Risultati immagini per presepe natale

Giovedì 20 dicembre in Piazza Garibaldi una serata dedicata alla musica moderna. Il celebre Dj Bob Sinclar, dopo la riuscitissima serata con Giorgio Moroder nella stessa piazza, sfiderà le temperature con una grande dancefloor .

Il 31 dicembre il Capodanno in Prato della Valle , nella più grande piazza d’Italia, la grande festa .Un appuntamento per festeggiare assieme l’arrivo di fine anno, organizzato da “Wonder Company” a partire dalle ore 22:00 , con musica dal vivo, animata dal Dj di Radio Company e con lo spettacolo pirotecnico che ha sempre una magia particolare e di grande effetto grazie alla stessa piazza che ospita l’evento.

Il 6 gennaio conclude questa lunga kermesse con la tradizionale Festa della Epifania, con la distribuzione delle calzette ai bambini, musica e il falò della “vecia” (vecchia). Una festa che fa parte della cultura popolare , che con il rogo della befana si vuole bruciare l’anno vecchio e dare il benvenuto al nuovo, insieme alla tradizione del dono della calza della Befana, in memoria della credenza che i Re Magi, in difficoltà nel cercare il luogo di nascita di Gesù chiesero informazioni ad un’anziana signora che si rifiutò di aiutarli e non volle seguirli per andare a visitare il “bambino”.

 

Leave a Reply