Tel. +39 049 650484 - info@hoteledenpadova.it

Villa dei Vescovi

10 Ago

Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi

Tra il verde di una campagna veneta rimasta intatta, spicca su un poggio dei Colli Euganei Villa dei Vescovi a Luvigliano Terme (a 30 minuti da Padova città), un monumento importante nel panorama delle ville venete, che introduce in queste terre il gusto per la classicità e gli echi rinascimentali romani, anticipando così l’estetica del Palladio.

Il concepimento dell’opera fu affidato nel primo ‘500 al nobiluomo Alvise Cornaro dal Vescovo di Padova, che qui individuò la sede per un circolo intellettuale raccolto attorno al valore del paesaggio e al suo ruolo di stimolo verso riflessioni e pensieri elevati, elementi indispensabili per governare bene. Progettata su questi ideali dall’architetto veronese Falconetto con una concezione rigidamente geometrica, la Villa fu oggetto di successivi interventi di Giulio Romano e si presenta come un raffinato esperimento della cultura umanista in cui architettura, arte e paesaggio giocano fra loro in continui rimandi visivi negli spazi delle logge e delle terrazze per realizzare il benessere dell’uomo.

L’interno della villa, suddiviso al piano nobile nella Sala delle figure all’antica, Sala del Putto, Sala da Pranzo (o di Apollo e Orfeo) e stanze private del vescovo, fu affrescato negli anni 1542-1543 dal pittore fiammingo (attivo a Venezia) Lambert Sustris, con la consulenza del già citato Giulio Romano. Solo una parte delle suggestive decorazioni parietali –  raffiguranti soggetti mitologici, paesaggi agresti ed edifici antichi in rovina – si è salvata dalla pesante manomissione degli spazi interni decisa dal vescovo Giustiniani nel ‘700.

Villa dei Vescovi fu utilizzata negli anni della seconda guerra mondiale come luogo di rifugio per gli sfollati e nel dopoguerra ospitò ritiri spirituali e attività formative. Rimase di proprietà della curia padovana fino al 1962, anno in cui venne ceduta a Vittorio e Giuliana Olcese: a loro si deve un primo restauro degli interni già negli anni Sessanta. Nel 2005 Villa dei Vescovi venne donata al FAI (Fondo Ambiente Italiano) da Maria Teresa Valoti Olcese.

Avvicinandosi alla Villa, una distesa di vigneti lascia il posto alle geometrie verdeggianti del brolo, poi la bellezza del paesaggio reale torna a rispecchiarsi nei panorami idealizzati delle logge . La vocazione originaria di luogo capace di ispirare ed elevare lo spirito sopravvive ancora oggi: l’invito infatti è quello di godere di Villa dei Vescovi prendendosi il tempo per trascorrervi una giornata di ozio creativo o per soggiornare nella sua foresteria, assaporando i benefici della sua rasserenante atmosfera e i prodotti enogastronomici, grazie alla presenza di un’enoteca.

Giorni di Festa in Villa: il 25 aprile a Villa Vescovi di Luvigliano di Torreglia il 25 aprile 2018 Eventi a Padova
„Giochi per i bambini, visite speciali per gli adulti e animazioni per i più piccoli, picnic con menu a misura di bimbo e sorprese prelibate per i grandi saranno al centro dei “Giorni di Festa” nella bella stagione a Villa dei Vescovi, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano .
Mercoledì 25 aprile, martedì Primo Maggio, sabato 2 giugno e a Ferragosto i visitatori potranno vivere momenti di ozio, allegria e serenità circondati dalla bellezza della dimora di inizio Cinquecento sui colli Euganei, costruita per il soggiorno estivo dei vescovi padovani.

In ognuna di queste date i bambini potranno percorrere e scoprire la villa partecipando a visite in costumesul tema dell’antica Roma e del Rinascimento, mentre nel pomeriggio potranno divertirsi con giochi e laboratori all’aria aperta.

  • Il 25 aprile nel pomeriggio è in programma “Erbario Fantastico”, un laboratorio di illustrazione a cura di Bas Bleu Illustration e l’illustratrice Roberta Zago;
  • il Primo Maggio una divertente attività di orienteering nel parco della villa;
  • sabato 2 giugno un workshop di creazione di aquiloni;
  • per Ferragosto un pomeriggio di giochi di una volta.

Nel corso di queste giornate sono in programma delle visite guidate speciali rivolte al pubblico adulto che di volta in volta affronteranno focus tematici particolari, tra cui: la natura e il parco che circonda la dimora, la villa e il Rinascimento, la Romanità nell’architettura e nell’identità di Villa dei Vescovi.

A pranzo la caffetteria della villa propone come di consueto uno sfizioso cestino da pic-nic da gustare nel parco contente proposte locali e di stagione accompagnate dal vino dei Colli Euganei.

Orari e tariffe

Visita Villa e ai giardini storici

Individuali e Gruppi

Da aprile a ottobre

Dal mercoledì a sabato 10.00-18.00

Domenica 10.00-19.00

Biglietti

Adulti: 11 euro + 2 euro visita guidata
Ridotto (bambini 4-14 anni): 4 euro + 4 euro laboratorio e visita animata
Iscritti FAI: gratuito + 2 euro visita guidata + 4 euro laboratorio
Famiglia (2 adulti + 2 bambini): 25 euro + i relativi contributi per i servizi previsti

Giorni di Festa in Villa: il 25 aprile a Villa Vescovi di Luvigliano di Torreglia il 25 aprile 2018 Eventi a Pova
„FAI – Villa dei Vescovi, Luvigliano di Torreglia
faivescovi@fondoambiente.it
www.fondoambiente.it

049.9930473

Leave a Reply

10 Ago

Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi

Among the green of a Venetian countryside remained intact, stands on a hill of the Euganean Hills Villa dei Vescovi in Luvigliano Terme (30 minutes from Padua city), an important monument in the panorama of Venetian villas, which introduces in this land the taste for classicism and Roman renaissance echoes, thus anticipating the aesthetics of Palladio.

The conception of the work was entrusted in the early 1500s to the nobleman Alvise Cornaro by the Bishop of Padua, who here identified the location for an intellectual circle gathered around the value of the landscape and its role of stimulus towards reflections and elevated thoughts, indispensable elements for govern well. Designed on these ideals by the Veronese architect Falconetto with a rigidly geometrical conception, the Villa was the object of successive interventions by Giulio Romano and presents itself as a refined experiment of humanist culture in which architecture, art and landscape play with each other in continuous visual references in spaces of the loggias and terraces to realize human well-being.

The interior of the villa, divided into the noble floor in the Hall of the old figures, Sala del Putto, Sala da Pranzo (or Apollo and Orfeo) and private rooms of the bishop, was frescoed in the years 1542-1543 by the Flemish painter (active in Venice) Lambert Sustris, with the advice of the aforementioned Giulio Romano. Only a part of the suggestive wall decorations – depicting mythological subjects, rural landscapes and ancient buildings in ruins – has been saved by the heavy tampering with the interior spaces decided by Bishop Giustiniani in the eighteenth century.

Villa dei Vescovi was used during the Second World War as a place of refuge for displaced people and in the post-war period it hosted spiritual retreats and training activities. It remained the property of the Curia Padovana until 1962, when it was sold to Vittorio and Giuliana Olcese: they were given a first restoration of the interiors as early as the 1960s. In 2005 Villa dei Vescovi was donated to the FAI (Fondo Ambiente Italiano) by Maria Teresa Valoti Olcese.

Approaching the Villa, a stretch of vineyards gives way to the green geometries of the brolo, then the beauty of the real landscape returns to mirror itself in the idealized landscapes of the lodges. The original vocation of place capable of inspiring and elevating the spirit still survives today: the invitation is indeed to enjoy Villa dei Vescovi taking the time to spend a day of creative leisure or to stay in his guesthouse, enjoying the benefits of his a soothing atmosphere and food and wine products, thanks to the presence of a wine shop.

Villa Party Days: April 25th at Villa Vescovi di Luvigliano di Torreglia on April 25th 2018 Events in Padua
“Games for children, special visits for adults and entertainment for children, picnics with baby-friendly menus and delicious surprises for adults will be at the center of the” Days of Party “in the summer at Villa dei Vescovi, Bene del FAI – Italian Environment Fund.
On Wednesday 25th April, Tuesday 1st May, Saturday 2nd June and mid-August visitors will experience moments of leisure, joy and serenity surrounded by the beauty of the early sixteenth century residence on the Euganean Hills, built for the summer stay of the Paduan bishops.

On each of these dates the children will be able to walk and discover the villa taking part in visits to the theme of ancient Rome and the Renaissance, while in the afternoon they will have fun with games and workshops in the open air.

  • On April 25th in the afternoon “Erbario Fantastico” is scheduled, an illustration workshop curated by Bas Bleu Illustration and illustrator Roberta Zago;
  • May Day a fun orienteering activity in the park of the villa;
  • Saturday 2 June a kite creation workshop;
  • for mid-August an afternoon of games once.

During these days special guided tours are planned for adults, who from time to time will address particular thematic focuses, including: nature and the park surrounding the house, the villa and the Renaissance, Romanity in architecture and in the identity of Villa dei Vescovi.

At lunchtime, the villa’s cafeteria offers, as usual, a delicious picnic basket to enjoy in the park, with local and seasonal dishes accompanied by wine from the Euganean Hills.

Timetables and rates

Visit Villa and historic gardens

Individuals and Groups

From April to October

From Wednesday to Saturday 10.00-18.00

Sunday 10.00-19.00

Tickets

Adults: 11 euros + 2 euros guided tour
Reduced (children 4-14 years): 4 euros + 4 euros workshop and animated visit
FAI members: free + 2 euros guided tour + 4 euro workshop
Family (2 adults + 2 children): 25 euros + the relative contributions for the services provided

Villa Party Days: 25 April at Villa Vescovi di Luvigliano di Torreglia on 25 April 2018 Events by FAI

Leave a Reply